>> Voltar a Entrada >> Enter to The Matrix!


Igor Scalisi Palminteri, Agiografie
Storie mistiche. Eroine alternative
Tiziana Pantaleo 2014-02-13
Santi che diventano eroi e viceversa. Storie mistiche ed eroine alternative. In mostra fino al 25 marzo da neu [nòi], new open space a Palermo...

La religiosità insita nella poetica di Igor Scalisi Palminteri ha sempre avuto una forte fascinazione; i suoi santi ?moderni? sono sempre stati capaci di ispirare uno strano senso di devozione. Si è sempre fatta viva, attraverso le sue opere, l?esaltazione della loro umanità. è evidente che un santo è prima di tutto un uomo, fatto di carne: sta qui forse la vera trascendenza, il superamento di quella carne debole e tentatrice. Ma di questi tempi è possibile che alcune certezze diventino tentennanti, è possibile che in tempi di crisi anche lo spirito ne risenta, e se la fede vacilla. Ci vogliono i supereroi!
Lungo il percorso espositivo personale e dettagliato, è l?artista stesso a fare da ?guida?, e la prima cosa che tende a sottolineare è l?atteggiamento giocoso e gioioso che ha visto l?evoluzione di queste opere. Statue, sculturine, effigi minuziosamente trovate tra i mercati e i mercatini palermitani, o amorevolmente prese in eredità dalle collezioni di famiglia. In maniera ironica, ma estremamente devozionale, l'artista prende in prestito icone sacre e religiose e le mischia con l?immaginario fantasy dei fumetti e dei cartoni animati. Con la sua sublime maestria, parte dal gesso bianco e lo reinventa, lo rimodella attribuendogli nuove sembianze, lo dipinge per rivelare una nuova iconografia.
Agiografia è il termine che indica le memorie e le testimonianze legate al culto di un santo, che ne racconta la vita e ne celebra le azioni miracolose. A loro modo diventano biografie spirituali, quasi favole, e forse, in fondo, un Santo non è poi così lontano dalla figura di un supereroe, e l?analogia tra le due personificazioni non è poi così assurda. Le agiografie servivano a ?vantare? il potere del santo, ad attrarre i fedeli, ad innalzarlo a modello da imitare, facendolo quindi diventare un ?eroe?. Prendono così vita 19 nuove interpretazioni, 19 santi che indossano adesso i panni di altrettanti supereroi. Ed ecco allora che veniamo accolti da un protettivo San Giuseppe che tiene in braccio il bambin Gesú, non prima però di aver indossato costume blu e mantello rosso d?ordinanza di un mitico Superman. Proseguendo la purezza dell?Immacolata si muta in un'imponente Catwoman, in un suggestivo total black, dalle cui mani segnate ripartono fili di lana misericordiosi. E ancora quattro apparizioni di Gesú in versione Capitan America, Batman e Lanterna Verde, fino alla sovrapposizione pittorica della ?S? da superuomo sul raggiante Sacro cuore. Apice di ironia è la Sacra Famiglia vista sotto le identità degli Incredibili; Sant?Antonio col bambino come Batman e Robin, fino ai Fantastici 4 con il triplo ?ruolo? di Padre Pio, che diventa ora Torcia Umana, ora Cosa, ora Mr Fantastic, a cui si accompagna la Santuzza/Donna Invisibile.
Per concludere con un onnipotente Santa Rita, santa degli impossibili e naturalmente vista come Wonderwoman.
Agiografie è una riscoperta, attraverso icone ed eroi, di valori simbolici e culturali; come scrive la curatrice Giusi Affronti ? Igor Scalisi Palminteri compie ?una radicale lotta a favore di una iconografia religiosa anticonvenzionale? ? e ne evidenzia vizi e virtù, fino a glorificare quei poteri che i supereroi portano come stigmate.




Tribe




Anunciar na CULTZONE  muito fcil

101 Copyright © 2003-2005-2006-2007-2008-2009-2010-2011-2012-2019 CULTZONEZai AGÊNCIA CRIATIVA.
Todos os Direitos Reservados CULTZONEGroup
Powered by CULTZONE WebSolutions
CULTZONE IT'S A TRADEMARK. DON'T COPY!